Argomenti e Contenuti

Portare il cambiamento

Mindfulness.jpg

Che cos'è la Mindfulness

Mindfulness è la traduzione inglese della parola Sati che in lingua Pali significa Consapevolezza. La definizione di Consapevolezza può essere consegnata alle parole di Jon Kabat Zinn, ideatore del protocollo Mindfulness per la riduzione dello stress:

"Mindfulness è ciò che emerge quando prestiamo attenzione al momento presente in modo non giudicante".

Il suo significato non è immediatamente comprensibile, questo perché Mindfulness è un approccio pratico, parliamo infatti di pratiche di Consapevolezza, perciò difficile da definire semanticamente, alcuni spunti però possono aiutarci a comprendere meglio.

1. Mindfulness non è una tecnica di rilassamento, non riguarda stati di trance o trascendentali.

2. Mindfulness significa piuttosto coltivare uno stato di presenza vigile che, se opportunamente praticato, ci da accesso a una "chiara visione" di noi stessi e delle nostre potenzialità ancora inespresse.

3. All'interno del vasto significato della Mindfulness si inseriscono i protocolli Mindfulness based, in particolare il protocollo inventato dal medico americano Jon Kabat Zinn cioè MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction). Questo protocollo, ormai consolididato in ambito medico e aziendale, conduce ad una progressiva riduzione dello stress e degli stati d'ansia.

4. I protocolli Minfulness Based si basano su esercizi con il corpo e la mente accessibili a tutti. L'approccio iniziale può sembrare contro intuitivo perché, invece di allontanarsi dallo stato di disagio, il protocollo ci invita ad osservare ciò che emerge dalla nostra esperienza così come si manifesta. Questo atteggiamento mette in luce tutti gli aspetti della nostra quotidianità,  permettendoci così di avere un' autentica interpretazione di noi stessi e degli eventi che accadono intorno a noi. Questa "chiarezza" allontana il disagio e lo stress.